Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. extravecchio “Gusto Eccellente”

Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. extravecchio “Gusto Eccellente”

Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. extravecchio “Gusto Eccellente"

Aceto Balsamico Tradizionale di Modena extravecchio proveniente da batterie secolari

Produttore e distributore: Acetaia La Tradizione Soc. Coop. Stradello del Fiume 23 41123 Modena Italy

Imbottigliatore: Consorzio Tutela A.B.T.M. Viale Virgilio 55 41123 Modena Italy

Ente di certificazione: Kiva Cermet, ente terzo nominato dal ministero per le politiche agricole

Denominazione: Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, D.O.P. Denominazione di Origine Protetta

Disciplinare di produzione: prevede solo due datazioni ( >di 12anni capsula rossa e >25 anni capsula oro, non sono ammesse altre datazioni, l’imbottigliamento consentito solo in un centro autorizzato dal MIPAF e controllato dallo stesso di Certificazione “Kiwa Cermet”, il prodotto prima dell’imbottigliamento deve superare un severo esame organolettico eseguito da una commissione di esperti degustatori che ne attestano il superamento della soglia minima prevista dal disciplinare.

Ingredienti: solo mosto d’uva (Mosto cotto di uve trebbiane e lambrusche)

Paese di origine: provincia di Modena

Invecchiamento: oltre 25 anni

Bottiglia e Contenuto: Unico contenitore istituzionale consentito da 100ml, e di forma uguale per tutti i produttori, sferica con base rettangolare, disegnata dal Designer Giorgetto Giugiaro, l’ABTM non può essere contenuto in altra Bottiglia di forma e o capacita diversa da quella istituzionale.

Grado alcolico: 0

Scadenza: 10 anni

Uso: Prodotto con spiccata versatilità, di colore bruno carico intenso, netta la finezza, con caratteri balsamici spiccati e con un intensità olfattiva ampiamente pronunciata, acidità consistente e armonica, caratteri balsamici completi e fortemente pronunciati, ne è sconsigliato l’uso durante la cottura, da usarsi sulle pietanze a fine cottura e già impiattate, per insaporire ed impreziosire carni, fritti, pesce, gelato di crema, consigliato come digestivo a fine pasto ( ne basta un piccolo cucchiaino da caffe).

About the Author

Leave a Reply