Originario della Basilicata, l’amore lo ha fatto trasferire a Modena dove ha scoperto un altro amore, quello per il “Balsamico” che segue dal chicco d’uva del suo vigneto, alla pigiatura, alla cottura, alle fermentazioni ed alla messa in botte del liquido che diventerà poi il pregiato elisir.

Leave a Reply